Crostata di Zucca

Da settembre arriva la zucca gialla e ve la proponiamo in una ricetta originale e gustosa

Pubblicato: venerdì 23 settembre 2016
Clicca per Ingrandire


Originaria dell’America centrale, la zucca gialla è molto presente oggi anche nella nostra penisola. Si trova negli orti a partire dal mese di settembre e per tutto l’inverno. E’ povera di calorie e ricca di fibre e vitamine e se mantenuta in un luogo asciutto, fresco ed al riparo da fonti luminose, si conserva anche per molti mesi.
Tante sono le ricette in cui la zucca accompagna bene risotti e secondi piatti, ma l’abbiamo appena assaggiata su una crostata e cogliamo quindi l’occasione per proporla in un modo più originale.


Tempo di preparazione: 60 minuti





Ingredienti per 6 persone:

Per il ripieno:
– Zucca (1 kg)
– Zucchero (100g)
– Panna (200g)
– Burro (100g)
– Uova (2)
– Zenzero, cannella, noce moscata qb
Per la pasta frolla:
– Buccia d’arancia o di limone (rigorosamente non trattato, possibilmente biologico)
– Farina (350g)
– Zucchero (125g)
– Burro (125g)
– Uova (2 intere più 1 tuorlo)
– Sale (qb)


Procedimento:

Prepariamo innanzitutto la pasta frolla, mettendo la farina sul tavolo e ponendo al centro il burro, lo zucchero, la buccia d’arancia e un pizzico di sale ed amalgamando il burro e gli altri ingredienti e poco dopo uniamo le uova,

- Impastare a lungo finché non si è composta una palla omogenea di pasta, di colore piuttosto giallo e quindi avvolgere la palla in una pellicola trasparente per alimenti e lasciala riposare in frigo per 30 minuti. Preparazione del ripieno:

- Lavare la zucca, rimuoverne i semi e tagliare la polpa a cubetti. Quando è pronta riponiamola in una padella sul fuoco (a fiamma bassa) e uniamo un bicchiere d’acqua. Coprire il tutto con un coperchio e lasciar cuocere per 20 minuti.
Quando la zucca sarà pronta presentandosi morbida al tocco della forchetta, sollevare il coperchio e attendere che l’acqua si asciughi per bene.

- Riporre quindi la zucca in un contenitore alto, frullare il tutto con il minipimer e unire poi il burro, lo zucchero, le uova, la panna e le spezie secondo i propri gusti (noi suggeriamo, per esempio, due cucchiaini di cannella, uno di zenzero e un pizzico di noce moscata). Mescolare finché il ripieno è ben amalgamato. Siamo quasi arrivati:
Prendiamo la pasta dal frigo, stendiamola e riponiamola in un contenitore per il forno appena imburrato. Uniamo il ripieno di zucca e mettiamo il tutto in forno per 40 minuti a 160°. Lasciamo raffreddare la torta e presentala in tavola.
Una buona idea è accompagnarla con un po' di panna montata o del gelato alla vaniglia. Ottima anche con il cioccolato.